BRANCA R/S

 

La branca Rover/Scolte si rivolge ai giovani e alle giovani compresi tra i 16 ed i 20/21 anni e si propone di favorire la crescita di ciascuno nell’impegno dell’auto educazione, nella disponibilità al servizio del prossimo, nello sforzo di maturare delle scelte per la vita. I giovani e le giovani si uniscono in Comunità rover/scolte, formate da un primo momento chiamato noviziato e da un secondo chiamato clan se maschile, fuoco se femminile, clan/fuoco se misto.

 

CARTA DI CLAN

CHI SIAMO

Siamo un gruppo di studenti che frequentano diverse facoltà, con hobby ed esperienze differenti. All’interno del clan formiamo una comunità eterogenea, ricca di persone tra loro diverse, alcuni di noi sono più intraprendenti altri a volte indolenti. Siamo individui con forti opinioni ma non siamo spaventati dal confronto.                                                           Ci accomuna la promessa fatta, non solo all’interno dello scoutismo, ma anche nel vivere quotidiano. Cerchiamo di far nostro l’ideale di servizio che proviamo ad applicare nella vita di tutti i giorni.                                                                        Parte della comunità condivide maggiormente gli ideali scout mentre altri stanno cercando la loro strada.

CHI VOGLIAMO DIVENTARE?

Vogliamo diventare uomini e donne responsabili, capaci di pensare con la propria testa e di compiere scelte consapevoli. Vogliamo guidare da noi la nostra canoa ed essere i protagonisti delle nostre vite.                                               Alla fine del percorso con il clan vorremmo essere persone attive nel confronto, nell'informazione e nell'impegno politico e spirituale.

 

COMUNITA'

La nostra comunità è un luogo ricco di persone decisamente diverse tra di loro; ciò può a volte portare al conflitto, ma allo stesso tempo ci arricchisce poiché confrontandoci abbiamo la possibilità di vedere il mondo da punti di vista differenti. Cercando di fare del nostro meglio, ci impegniamo ad ascoltare l'altro con rispetto e senza aver paura di metterci in discussione. Riteniamo che i momenti di comunità, in particolare quelli più difficili, ci permettono di percorrere insieme un cammino di crescita condiviso.

 Obiettivi: 

  • Incontrarsi fuori dall’attività
    ⁃ Evitare riunioni soltanto "intorno al tavolo"
    ⁃ Creare un ambiente più accogliente e rispettare l'opinione degli altri ascoltando quando l'altro parla
    ⁃ Dividere in maniera equa le responsabilità
    ⁃ Rispettare gli altri e gli impegni presi usando in altra comunicazione
    ⁃ Essere tutti partecipi esprimendo le proprie opinioni
    ⁃ Vivere momenti conviviali di comunità

 Mezzi:

  • cena di clan
    ⁃ Momenti in borghese
    ⁃ Uscite, route, servizio comunitario
    ⁃ Correzione fraterna
    ⁃ Momenti di confronto e condividere le proprie opinioni
    ⁃ Riunioni anche easy

 

FEDE

La fede rappresenta per noi un percorso di crescita e scoperta di sé attraverso il dialogo e la condivisione, poiché all’interno del nostro clan per alcuni è elemento solido e radicato, mentre per altri è ancora qualcosa di incerto e da definire. Viviamo la fede nell’aiuto e nell’amore verso il prossimo e verso noi stessi. Vorremmo imparare a portare i valori della vita cristiana anche all’interno della nostra vita quotidiana.

 Obiettivi: 

  • ⁃ sapersi mettere in discussione ed essere più aperti
    ⁃ Andare a messa
    ⁃ Portare i valori della vita cristiana anche all’interno della nostra vita quotidiana

 Mezzi:

  • confrontarsi con i testimoni sul tema della fede per arrivare a toccare tipi diversi di mentalità
    ⁃ Ascolto testimoni
    ⁃ La messa scout
    ⁃ Deserto
    ⁃ Veglia alle stelle
    ⁃ Veglia rover
    ⁃ Attenzione ai sacramenti (confessione e eucarestia)
    ⁃ Incontro con gli esperti e con l’AE

 

SERVIZIO

Attraverso il servizio vorremmo aiutare gli altri con gioia e sacrificio. Lo affrontiamo col sorriso e l’impegno, mettendoci in gioco, consapevoli del fatto che ci toglie tempo ad attività personali, tempo che doniamo agli altri per renderli più felici.
Vogliamo riscoprire in noi il servizio come atto sincero di amore.

 Obiettivi: 

  • ⁃ Prestare servizio al meglio delle nostre capacità anche se controvoglia
    ⁃ Variare il servizio per favorire la propria crescita personale
    ⁃ Non limitare il servizio all'impegno settimanale ma ampliarlo alla vita di tutti i giorni
    ⁃ accettare qualunque obiettivo che possa migliorarci

 Mezzi:

  • ⁃ servizio individuale
    ⁃ workshop, ross, campi di servizio, cantieri…
    ⁃ uscita di servizio organizzata dal clan

 

STRADA

La strada, attraverso la fatica e l’essenzialità, permette a noi e alla nostra comunità di crescere e di stringere rapporti. Riteniamo infatti che la fatica sia molto costruttiva, perché ci aiuta ad approfondire la conoscenza di noi stessi e dei nostri limiti.
Nella condivisione della strada rafforziamo i legami con la comunità e viviamo appieno lo spirito scout.

 Obiettivi: 

  • ⁃ Essere essenziali ma mai carenti
    ⁃ Imparare a camminare insieme
    ⁃ Accantonamento, mete estere, modalità diverse
    ⁃ Nei momenti di solitudine e riflessione nel cammino vogliamo sentirci più vicino a Dio

Mezzi:

  • ⁃ route all’estero
    ⁃ route in bici
    ⁃ riflettere sull’organizzazione individuale e di gruppo
    ⁃ avere un occhio di riguardo per chi è più in difficoltà
    ⁃ Fare più strada
    ⁃ svolgere attività di preparazione tecnica
    ⁃ trovare un momento di solitudine nel cammino in cui riflettere

 

Novembre 2021

 Clan "La Mandria di Mosé"